Come Guarire il Cuore con gli Angeli dell’ Amore

Ciao a tutti/e 😇

Oggi parleremo di come Guarire il Cuore con l’aiuto degli Angeli dell’ Amore.

Gli Angeli dell’ Amore sono Angeli con una missione speciale: permetterci di Vivere l’ Amore al suo più Alto Livello 😇

Gli Angeli dell’ Amore sanno che la nostra capacità di dare e ricevere Amore dipende da quanto sia aperto il nostro Chakra del Cuore ❤

Il nostro Chakra del Cuore si chiude quando riceviamo ferite emotive e si apre quando le guariamo e siamo in grado di sentirci amati incondizionatamente e amare noi stessi/e in modo incondizionato.

20180224_231700

Per questo, per aiutarci a realizzare la nostra massima felicità, il primo proposito degli Angeli dell’ Amore è aiutarci a guarire e aprire il nostro Chakra del Cuore ❤

Puoi chiedere in qualsiasi momento agli Angeli di aiutarti in questa guarigione: saranno deliziati della tua richiesta! 😇

Oltre a trasmutare le tue ferite e le energie di bassa vibrazione che si sono accumulate sul tuo cuore, grazie alla loro energia di altissima vibrazione, gli Angeli vogliono aiutarti ad alzare la tua vibrazione anche permettendoti di comprendere la verità.

20180306_003607

Le ferite del nostro cuore si generano, nel momento in cui ci incarniamo, perchè sperimentiamo la mancanza di amore incondizionato.

Appena ci incarniamo, essendo molto vicina a noi l’esperienza della dimensione di Luce, abbiamo un ricordo vividissimo di quello che è l’ Amore Incondizionato.

Per questo, la sua mancanza ci colpisce vivamente. Già dal momento in cui ci troviamo nel ventre materno e poi nei nostri primi tempi dopo la nascita, sperimentiamo una condizione che sembrerebbe paradossale.

Da una parte siamo estremamente connessi al nostro spirito e alla dimensione di Luce e per questo riconosciamo il potere infinito dell’ Energia dell’Amore che è la nostra essenza, dall’altra parte nella nostra dimensione fisica sperimentiamo una condizione di massima vulnerabilità e dipendenza principalmente da nostra madre e/o le altre persone che ci possono accudire.

Proprio perchè conosciamo intimamente l’energia dell’amore incondizionato e ne abbiamo estremo bisogno in questa fase, se nostra madre, o chi si occupa di noi, non è in grado di darcelo, ci sentiamo profondamente feriti.

20180303_224659-1

Questa è la ferita originale che verrà richiamata ogni volta che soffriremo affettivamente e sulla quale si accumuleranno tutte le altre ferite affettive della nostra vita.

Per questo per guarire il nostro Cuore gli Angeli dell’ Amore vogliono guarire questa ferita originale.

Il modo per guarirla è semplicemente portare luce dove c’è più oscurità e confusione.

Gli Angeli si ricongiungono energeticamente, insieme a noi, con il cuoricino di quel bambino o bambina interiore ferita e lo circondano di Amore Incondizionato, ricordandogli quanto è perfetta e meravigliosa. Permettono al nostro io bambino di vedere nostra madre, nostro padre e/o le persone che ci hanno accudito con la visione angelica.

Cioè ci permettono di vedere come questi adulti, se non sono riusciti a darci amore incondizionato, è perchè stavano agendo dal loro stesso bambino interiore ferito.

Quando un adulto ha un bambino interiore ferito, fino a che non lo guarisce, rimane prigioniero del proprio egocentrismo infantile, cioè è totalmente concentrato su se stesso perchè sente come una questione di vita o morte, a livello emozionale, il fatto di riuscire ad affermarsi e ricevere le conferme di cui ha bisogno.

20180306_002329

Per questo la ferita della mancanza di amore incondizionato si trasmette di generazione in generazione, fino a che qualcuno decide di guarire.

Gli Angeli portando Luce e facendo da specchio alla Verità del nostro Spirito, ci permettono di vedere che questa ferita in realtà è solo un’illusione, un’ombra che proiettiamo gli uni sugli altri, passandoci questo messaggio distorto di non riconoscimento.

Nel momento in cui comprendiamo questa dinamica, l’illusione si scioglie a riusciamo a percepire tutto l’ Amore che ci circonda e che è la nostra essenza, e che solo il nostro sguardo velato dall’impatto con questa dimensione più densa non era riuscito a cogliere.

Nel momento in cui il tuo cuore riesce a sentirsi amato in questo modo totale, guarisce e si apre e può lasciare fluire liberamente tutta l’energia di Luce e Amore Incondizionato da donare e ricevere dal mondo 😇

Alessandra Ruggiu

20180118_122724-1426171463.jpg

Per prenotare una sessione di Guarigione del Cuore con Gli Angeli dell’ Amore clicca qui

Per Scaricare il Corso Audio di Guarigione Angelica per l’ Amore clicca qui

Per seguirmi su Facebook visita Alessandra Ruggiu Letture Angeliche e clicca “Mi piace”

Angeli e Potere Personale

Ciao a tutti/e 😇

Oggi parleremo di come rafforzare il tuo Potere Personale con l’Aiuto degli Angeli.

Il messaggio degli Angeli è che il vero Potere Personale è il potere di creare la propria vita: tutti gli esseri viventi hanno questo dono naturale.

In vari casi, tuttavia, questo potere naturale sembra essere usurpato da qualcun altro, che pretende di condizionare la nostra vita e vuole quindi rubare la nostra energia in questo modo.

Per tanto, rafforzare il nostro potere personale significa, se necessario, riprenderci quella che è una nostra capacità e un nostro diritto naturale e svilupparlo al suo massimo potenziale, cioè fino a creare realmente la vita dei nostri sogni.

Possiamo chiedere agli Angeli di aiutarci in questo processo.

20180118_122724-1426171463.jpg

L’ Arcangelo Michele, in particolare, può aiutarci a tagliare tutte le corde energetiche presenti attorno al nostro terzo chakra, o chakra del potere personale, a livello del plesso solare.

Queste corde costituiscono tutte le manipolazioni energetiche che altre persone lanciano verso di noi, nel tentativo di controllarci.

Attraverso la sua spada di Luce, l’ Arcangelo Michele può tagliare le energie dense che costituiscono le corde e liberarci.

L’ energia dell’ Arcangelo Michele è lo specchio della nostra luce e consapevolezza interiore. La sua energia ci ricorda proprio questo, che anche noi, come lui, abbiamo nel nostro io interiore questa energia divina che ci permette di determinare la nostra vita.

Questo potere creativo non è quello dell’ego, ma dell’io autentico, connesso allo spirito.

Riconoscere il nostro io spirituale ci permette di sciogliere tutte le manipolazioni mentali e emozionali che provengono dall’esterno e anche dal nostro ego, la nostra parte energetica primitiva.

Il nostro io spirituale riconosce la nostra totale perfezione e libertà e il fatto che non abbiamo realmente bisogno dell’approvazione di nessun’altra persona, né di accettare nessun tipo di ricatto da parte di altri.

Il chakra del potere personale di trova di fatto nella stessa area energetica del nostro bambino interiore, che rappresenta la nostra emotività profonda.

Guarire e rafforzare il nostro chakra del potere personale significa di fatto anche guarire il nostro bambino interiore, cioè innanzitutto liberarlo da tutta la vergogna tossica che ha assorbito e che gli adulti gli hanno trasferito, e cioè la convizione di essere sbagliato, inadeguato, di avere qualche colpa di fondo da scontare e quindi di doversi “guadagnare” l’amore.

L’ Arcangelo Michele, sciogliendo l’energia densa della vergogna tossica, in particolare da quest’area, ci permette di liberarci da tutte le corde dei ricatti affettivi e emozionali, connessi alle manipolazioni mentali, che ci facevano credere di non avere diritto a creare la nostra vita secondo i nostri reali desideri, ma di doverci sempre lasciar condizionare dalle aspettative o dagli interessi di qualcun altro.

Recuperare il nostro potere personale con l’aiuto degli Angeli ci permette di creare finalmente la vita che vogliamo.

Alessandra Ruggiu

Per ricevere una mini lettura angelica gratuita del tuo chakra del potere personale, inserisci i tuoi dati e invia il modulo qua sotto

 

Per seguirmi su Facebook visita Alessandra Ruggiu Letture Angeliche e clicca “Mi Piace”

Come Realizzare i Sogni del Cuore

Ciao a tutti/e 😇

Oggi parleremo di come realizzare i Sogni del Cuore, con l’aiuto degli Angeli.

Gli Angeli ci ricordano che tutto ciò che ci corrisponde energeticamente, è attratto in modo naturale verso di noi, per la legge universale dell’attrazione.

Come mai, allora, la realizzazione di alcuni sogni, a volte quelli che ci sembrano più importanti, non avviene in modo semplice e spontaneo, ma addirittura questi sogni sembrano sfuggirci?

Vediamo il perchè.

Una delle ragioni più importanti per cui, apparentemente, in alcuni casi non riusciamo a materializzare quello che desideriamo, è che, in realtà, le nostre intenzioni sono contraddittorie e così risulta anche la vibrazione che emettiamo.

Per questo i risultati concreti dei nostri desideri appaiono contraddittori, o apparentemente nulli, perché in realtà le forze che emettiamo con le nostre intenzioni contrastanti si annullano a vicenda.

Per esempio, potrei desiderare molto una relazione sentimentale, ma ad un’altro livello di emotività profonda avere paura che un coinvolgimento sentimentale mi causi dolore. Se questa paura è abbastanza forte, può annullare l’energia creata dal mio desiderio e mantenere fuori dal campo della mia esperienza la possibilità di una vera relazione sentimentale.

Cosa possiamo fare in questo caso? In primo luogo è importante ascoltare se il nostro è realmente un desiderio del cuore. Desideriamo davvero una relazione sentimentale o sentiamo che dobbiamo averla per non “restare soli” o perchè abbiamo la credenza che sia necessario stare sempre in coppia?

Se il nostro desiderio è reale e di cuore, è importante allora identificare quali sono le emozioni, i pensieri, le credenze profonde o i blocchi di qualsiasi altro genere che stanno creando un’ altra intenzione contraddittoria, che magari non percepiamo chiaramente, ma che sta emettendo una vibrazione definita.

Una volta identificati questi aspetti, che possono essere chiariti facilmente con l’ aiuto degli Angeli se lo vogliamo, possiamo ripulire con luce dal nostro campo energetico tutto quello che ha una vibrazione densa e che non è allineato con il nostro desiderio del cuore.

Un altro punto importante da considerare in questo aspetto è che siamo esseri multidimensionali, cioè oltre che dal nostro corpo fisico siamo costituiti da altri corpi energetici che si estendono oltre quello fisico e cioè il nostro campo emozionale, mentale e spirituale.

Il campo da cui tutto parte e che è la matrice di tutto il resto è il campo spirituale, che è costituito da energia di Luce. Se ricordiamo questo, e ci manteniamo aperti e connessi alla nostra matrice spirituale, riceveremo costantemente luce, guida e ispirazione per la nostra massima realizzazione e felicità.

Mantenersi connessi all’energia di Luce spirituale è molto semplice: basta desiderarlo di cuore e richiamare la luce in tutto il nostro spazio energetico, compreso il nostro corpo fisico.

La luce può aiutarci moltissimo nella realizzazione dei nostri sogni.

Se ci connettiamo alla nostra luce e ascoltiamo in profondità il nostro cuore, che è sempre connesso alla nostra energia spirituale, sapremo quali sono i nostri veri desideri, quelli che la nostra anima è venuta a realizzare in questa vita per il nostro massimo bene e il massimo bene di tutti.

Comprenderemo anche che alcuni desideri che avevamo o che abbiamo, a volte non si realizzano non perchè in noi esistano resistenze negative, ma perchè rappresentano solo un bene apparente per noi, cioè possono attrarci a qualche livello ma in realtà, se si realizzassero, potrebbero causarci dei danni importanti, o rallentare la nostra evoluzione e non darci vera felicità. In questo caso è l’energia saggia del nostro Spirito che ci protegge, sapendo che quell’esperienza non è per il nostro massimo bene e non è necessaria per noi in quel momento.

Quindi in alcuni casi, anche un desiderio che non si realizza può essere una benedizione.

Per questo la visione cristallina che la Luce ci può dare è alla base delle nostre intenzioni cristalline.

Quando le nostre intenzioni sono allineate con il nostro Spirito e il nostro cuore e quindi sono cristalline, per legge di Attrazione, ogni nostro desiderio si realizza e ci porta vera felicità.

Alessandra Ruggiu

😇 Per ricevere l’aiuto degli Angeli per realizzare i tuoi sogni clicca qui per conoscere Tutti gli Strumenti di Lettura e Terapia Angelica

Per seguirmi su Facebook visita Alessandra Ruggiu Letture Angeliche e clicca “Mi Piace”

Come Amare Se Stessi/e e Superare i maltrattamenti emotivi

Ciao a tutti/e 😇

Oggi parleremo, come sempre con l’ aiuto degli Angeli, di come amare veramente se stessi/e e superare i maltrattamenti emotivi.

Il maltrattamento emotivo è una dinamica ancora molto diffusa su questo pianeta, dovuto al fatto che molte persone hanno ancora nel proprio campo energetico la vibrazione della cattiveria, e dall’altra parte, altre persone non hanno ancora imparato a difendersi adeguatamente.

La cattiveria è una vibrazione diametralmente opposta a quella dell’empatia.  Cioè, mentre la persona empatica entra con tutta facilità nella pelle della persona che ha di fronte, è in grado di identificarsi con lei e quindi desidera per l’altra persona quello che desidera per se stessa, la persona che è ancora bloccata nell’energia della cattiveria si sente totalmente dissociata dall’energia di chi ha di fronte e di fatto desidera in qualche modo, ogni volta che ne ha l’occasione, creare sofferenza all’altro, perchè questo è il mondo in cui sente di poter prevaricare, consolarsi delle proprie miserie e riaffermarsi.

Optimized-20180303_002932-2

Questo articolo trasmette messaggi per aumentare la consapevolezza e sciogliere le trappole in cui si trovano imprigionate tutte le persone che ricevono in qualche modo maltrattamenti emotivi dovuto alla cattiveria di altre persone e alla loro incapacità di proteggersi adeguatamente.

La chiave per sapersi proteggere adeguatamente è il punto di partenza essenziale per creare una vita equilibrata: amare se stessi/e in modo totale, assoluto e incondizionato.

Incondizionato significa senza condizioni: cioè in modo tale che non esistano riserve e non esista niente né nessuno che possa mettere in discussione questo principio.

Questo vuol dire che, se in qualsiasi momento lasciare entrare una persona nel nostro spazio personale significa mancare all’ amore e al rispetto per noi stessi/e, in qualsiasi misura, saremo pronti/e a far uscire immediatamente questa persona da questo spazio.

optimized-20180227_124953249525869.jpg

Questo è l’unico modo per costruire veramente un amore per se stessi/e solido e incondizionato: essere pronti alla rinuncia immediata a tutti ciò che non è per il nostro massimo bene.

Dobbiamo tener conto che questo processo, se ci siamo assuefatti a dinamiche di manipolazione e maltrattamento emotivo, richiederà normalmente un certo impegno all’inizio, ma più praticheremo questo principio sano, più torneremo alla nostra naturale capacità di difenderci.

Infatti l’incapacità di difendersi non è qualcosa di naturale, ma qualcosa che abbiamo acquisito quando i nostri limiti naturali sono stati violati ripetutamente, soprattutto nell’infanzia, quando si stavano ancora consolidando.

Se chiediamo aiuto agli Angeli e al nostro io spirituale, potremo ripulire tutte queste esperienze e ristabilire i nostri limiti sani naturali, che sapranno filtrare ciò che è adeguato da lasciar entrare o mantenere nella nostra esperienza e ciò che invece va mantenuto all’esterno.

Un elemento importante da considerare in questo processo è che la persona empatica, per uscire da una dinamica di maltrattamento, deve imparare a mettere prima se stessa. Questa è la lezione che ha bisogno di imparare. Amare se stessa per prima. Prima di tutta l’empatia, simpatia o interesse che possa sentire per l’altra persona, e prima del suo desiderio di comprenderla, di andarci d’accordo o di poter stare in relazione con quella persona in qualsiasi modo.

Mettere prima se stessa significa che se una relazione di qualsiasi tipo ci provoca un danno di qualsiasi tipo, il nostro benessere a 360 gradi viene prima della necessità di mantenere “buone relazioni” a tutti i costi, di essere compresi/e, approvati/e e accettati/e.

Significa quindi, che quella relazione va interrotta subito e il nostro benessere tutelato.

optimized-20180221_1259011397121844.jpg

Tieni presente che i maltrattamenti aumentano e degenerano in modo anche grave, proprio perchè non sono interrotti dal principio. E che, ad ogni modo, qualsiasi livello di maltrattamento è, di per sé, grave.

Per questo comprenderai che per appoggiare e amare realmente e incondizionatamente te stesso/a, la tua tolleranza nei confronti di qualsiasi tipo di maltrattamento emotivo, come di qualsiasi tipo di energia tossica, deve essere uguale a zero.

Più praticheremo questo principio, più ci verrà naturale farlo, perchè impareremo a rafforzarci e a liberarci dalla manipolazione emotiva e sociale.

Infatti la necessità di essere compresi/e, approvati/e e accettati/e, è esattamente il biglietto di entrata che offriamo a chiunque voglia manipolarci.

Liberarti da questa schiavitù, nel momento in cui hai finalmente il coraggio di mettere per primo il tuo benessere è qualcosa che ti da un senso di libertà, di amore per te stesso/a, di ristabilimento della giustizia e di potere personale che non avevi mai provato prima e di cui non vorrai più fare a meno.

Alessandra Ruggiu

Per imparare a amare te stesso/a e superare i maltrattamenti emotivi con l’aiuto della Terapia Angelica, clicca qui

Per seguirmi su Facebook, visita Alessandra Ruggiu Letture Angeliche e clicca “Mi Piace”

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Amore Corrisposto: Come Amare e Essere Amati

Ciao a tutti/e 😇

Oggi gli Angeli vogliono guidarci a vivere l’ Amore Corrisposto, cioè l’esperienza di Amare e Essere Amati.

Se stai vivendo o hai alle spalle una o più esperienze che consideri di “Amore non corrisposto” e vuoi cambiare la tua vita e vivere il Vero Amore, gli Angeli vogliono dirti che è 7 possibile e di fatto è quello che tutto l’ Universo desidera per te. Hai solo bisogno di lasciar andare quello che ti impedisce questa esperienza.

Proprio per aiutarti in questo importante processo, questo articolo andrà controcorrente rispetto a molte credenze diffuse e in particolare al mito dell’ “Amore non corrisposto“.

Il primo messaggio che gli angeli vogliono darci, infatti, è che l’Amore Corrisposto è l’esperienza naturale e il vero principio energetico secondo il quale l’ energia dell’ Amore funziona.

Eppure la società umana ha costruito moltissimo, nel tempo, attorno al dramma dell’Amore non corrisposto.

Dai miti e le tragedie antiche, fino ai reality show moderni, sembra che la “sofferenza per amore” – che è di per sé una contraddizione in termini – sia uno dei temi che più crea pathos e audience, giusto?

Sembra così intensa e passionale questa situazione struggente, in cui una persona vorrebbe dare tutta se stessa ad un’altra, che però, purtroppo, le sfugge. Se poi ci si mette di mezzo anche il tema dell’orgoglio ferito e dello “sfregio” da parte di chi “rifiuta”, il cocktail di emozioni diventa ancora più intenso e esplosivo.

Ma siamo sicuri che sia proprio vero, quello che ci si racconta, quando si crede di star vivendo un “Amore non corrisposto”?

Il messaggio importante che gli Angeli e il tuo io superiore vogliono darti e che può cambiare totalmente la tua vita, facendo cadere tutti i veli in un colpo solo, è che realmente l’ Amore non corrisposto non esiste.

La sindrome dell’ Amore non corrisposto è semplicemente una malattia inventata, una droga per mantenere le persone in uno stato di dipendenza e debolezza, nel quale sono più manipolabili. E in cui le persone stesse decidono a volte di rimanere per non crescere.

Come tutte le droghe, pur creando effetti molto negativi sulla persona, produce una sensazione di intensità e anche di familiarità e assuefazione, per cui pur sapendo a livello profondo che si tratta di una situazione distorta e dannosa, una persona può rimanerne intrappolata per molto tempo, fino a che non decide di guardare in faccia la verità.

Se credi di essere intrappolato/a nella farsa del “non amore” o “amore non corrisposto” e vuoi uscirne, puoi chiedere agli angeli di darti luce e visione chiara e aiutarti a lasciare andare tutto quello che ti impedisce di vedere con chiarezza.

Questi sono alcuni aspetti che gli angeli ci indicano:

❤ Il Vero Amore è Sempre Corrisposto. L’Amore è una energia di profonda connessione cuore a cuore e di riconoscimento profondo tra anime a livello spirituale. In particolare alcune anime hanno un livello di connessione e un’affinita’ vibrazionale fortissima. Questa affinità e connessione tra due esseri esiste o non esiste. L’affinita’ e la connessione non possono esistere solo per metà. Se riconosci pienamente questa verità, e in questo può aiutarti moltissimo l’ Arcangelo Raziel, la tua vibrazione energetica e la tua vita faranno di per sé un grandissimo salto di qualità. Tutto questo significa che puoi tirare un grandissimo sospiro di sollievo. Perché le persone a cui sei connesso/a a livello profondo attraverso l’energia dell’ Amore, saranno sempre connesse a te attraverso l’ Amore Incondizionato. A livello profondo, questa energia continua a vibrare eternamente, qualsiasi cosa facciate e qualsiasi quantità di “errori” anche gravissimi commettiate nei confronti l’uno dell’altra. Ma attraverso tutte le prove, errori e apprendimento, vi rincontrerete sempre, in questa o in altre vite, per darvi nuove possibilità, per mettere in pratica quello che avete imparato, per poter creare una relazione che onori e rispecchi di più i vostri reali sentimenti, l’ Amore che le vostre anime hanno l’una per l’altra. E vi rincontrerete perchè le vostre anime si cercano.

Cosa succede allora quando sembra che noi sentiamo questo forte slancio e l’altra persona apparentemente no?

Anche in questo aspetto ci sono vari elementi da considerare:

❤ È molto importante che tu identifichi dal cuore e con tutta sincerità qual è la natura dell’energia che ti spinge verso questa persona. Gli Angeli possono aiutarti a farlo. In questo modo potrai vedere chiaramente se realmente ti senti connesso/a e riconosci quest’anima a livello profondo o se sei affascinato/a da questa persona solo perché ti sembra attraente a livello sessuale o ad altri livelli, economico, mentale, emozionale e questo ti fa sentire che “vuoi” questa persona, perché senti che “averla” porterebbe nella tua vita queste cose che tanto desideri: sensualità, erotismo, lusso o sicurezza finanziaria, stimolo intellettuale o gratificazione emotiva ecc…

Se vuoi veramente comprendere la natura della relazione tra te e un’altra persona fatti questa domanda e rispondi con tutta sincerità: riconosco questa anima e la connessione profonda tra di noi o voglio questa persona nella mia vita per tutto quello che potrebbe apportare?

Sono due vibrazioni completamente diverse e di fatto la vibrazione della prima risposta proviene dal cuore e dallo spirito, che sono le parti di noi che corrispondono all’energia dell’ Amore, la seconda proviene dell’ego, che è la parte di noi che corrisponde all’energia del possesso.

Quindi la risposta al dilemma dell’ “Amore non corrisposto” è chiara.

Se il tuo movimento energetico verso un’altra persona viene dal tuo cuore e dal tuo spirito, innanzitutto identificherai la persona con cui esiste una connessione vera. E sentirai intuitivamente la corrispondenza tra di voi. Saprai che succeda quel che succeda è impossibile perdervi. E sentirai intuitivamente come l’Amore vi nutre attraverso qualsiasi tipo di difficoltà.

Se invece quello che ti spinge verso l’altra persona è la volontà di “averla per te” per quello che ti può apportare, in realtà stai cercando di compensare sensi di carenza del bambino/a interiore ferito. È probabile che, con questo tipo di motivazione tu attragga persone e ti foalizzi su che non ti corrispondono veramente e che non sono connesse con te in essenza.

Al contrario attrarrai persone che rispecchieranno la tua paura profonda di non ottenere l’amore che cerchi. Perchè il desiderio egoico di “voglio questa persona per me” ha sempre come altra faccia della medaglia la paura di non ottenerla, la necessità di lottare e competere con altre persone per averla ecc…

Per cui se ti senti intrappolato/a in un film di “amore non corrisposto”, considera che hai semplicemente sbagliato la sala del cinema. Stai cercando amore partendo da una parte di te che non lo conosce, l’ego, o la parte infantile ferita e carente, e che quindi non lo sa trovare e riconoscere.

L’unica parte di te che può darti veramente la bussola è il tuo cuore profondo e sano e il tuo spirito. Questa parte di te sa trovare e riconoscere il vero amore, che è sempre corrisposto.

Nel prossimo post parleremo di cosa succede quando esiste una connessione profonda con un’altra persona ma questa persona sembra non riconoscerla e qual è la guida angelica per questi casi 😇

Alessandra Ruggiu

😇 Se vuoi più informazioni o vuoi prenotare una sessione di lettura e terapia angelica puoi compilare e inviare il form qui sotto

Per seguirmi su Facebook visita Alessandra Ruggiu Letture Angeliche e clicca “Mi piace”

Come Superare la Paura e Essere Felici

In questo post parleremo di come superare la paura con l’aiuto degli Angeli e essere felici.

Quello che gli Angeli suggeriscono a questo proposito, è che la paura è ciò che ci ruba la felicità più di ogni altra cosa, senza che noi in molti casi neanche la identifichiamo.

Per questo, se vogliamo essere felici, il primo passo è fermarci ad osservare come agisce la paura e da dove viene.

Quando abbiamo paura, di fatto, si attivano parti del nostro cervello primario destinate a scampare i pericoli e farci sopravvivere, che sono molto diverse dalle parti più evolute e creative, che sono quelle in connessione con le dimensioni più alte e che ricercano la felicità e l’amore.

L’attivazione dei meccanismi di sopravvivenza è estremamente utile se ci troviamo di fronte ad un pericolo di vita, ma può essere molto svantaggiosa per noi se si instaura come meccanismo di default nella nostra mente, sia perché lo stress che subiremo sarà fortissimo, sia perché negli obbiettivi del cervello primario, che coincidono con quelli della forza che chiamiamo “ego”, non esiste né l’Amore né la felicità.

Quindi quello che abbiamo bisogno di comprendere, innanzitutto, è cosa succede quando la paura diventa un’emozione costante nel nostro sistema, soprattutto se non riusciamo a vederla completamente o a vedere da dove viene.

Lo stress “ossidativo” che soffriamo in questi casi è fortissimo, perchè pensiamo che tutti i meccanismi di allarme e di massimo sforzo e prestazione che si creano normalmente in una situazione in cui dobbiamo salvare la nostra vita, sono attivati in modo permanente.

Quindi ci sentiremo in generale spossati, in tensione e attenzione costante, come ci si sente al centro di una lotta.

Questa dinamica prenderà la nostra attenzione fino a tal punto, che non ci resterà né il tempo né l’energia per sentire e pensare a quello che è veramente importante per noi.

Un’altra delle possibili dinamiche che la paura attiva in noi è il meccanismo di “congelamento”, cioè una delle reazioni instintuali di fronte al pericolo: attaccare, fuggire o rimanere immobili.

Rimanere immobili significa, per esempio, non riuscire ad agire in tutte le situazioni che lo richiedono o sviluppare un meccanismo di evitazione, per cui cerchiamo di stare lontani da tutto quello che potrebbe potenzialmente farci soffrire, ma in questo modo possiamo stare lontani tanto da situazioni che sono di per sé pericolose, come da quelle che invece potrebbero essere positive per noi e renderci felici, o che comunque abbiamo bisogno di affrontare.

Se noti quindi di avere un’ossessione per il controllo, una tensione eccessiva o grandi difficoltà nell’affrontare alcuni aspetti della vita, il primo aiuto che puoi chiedere agli Angeli è quello di permetterti di vedere quali paure stanno agendo in te e qual è la loro origine.

Spesso le paure non evidenti, di fatto, hanno origine in altri momenti della tua vita o addirittura in altre vite o nella memoria atavica, cioè dei tuoi avi, e non sono dovute a situazioni presenti che rappresentano una minaccia reale per te. Si tratta normalmente di esperienze traumatiche, cioè il cui impatto è stato così forte per noi o per chi le ha vissute, e per le risorse che aveva in quel momento, che non siamo riusciti a elaborarle quando sono successe, e la loro energia è rimasta un qualche modo “intrappolata”.

Se chiedi aiuto direttamente agli Angeli, metteranno luce su queste paure nascoste dentro di te in modo da fartele riconoscere e ti daranno anche elementi per comprenderne le origini.

Ad esempio è possibile che tu, in una vita passata o qualche persona del tuo albero genealogico, siate caduti in miseria e siate morti di fame per delle cause ben precise. Quell’esperienza e tutta la paura associata a quel momento, se non è mai stata liberata, è rimasta nel tuo campo energetico fino ad oggi. Quindi è possibile che, nonostante non esista un rischio oggettivo che tu muoia di fame nella tua situazione attuale, tu abbia questa paura a livello inconscio e che ti crei moltissimo stress e blocchi.

La cosa più particolare è anche che, per legge di attrazione, questa paura presente nel tuo campo energetico, fino a che non viene ripulita, attrarra’ di fatto situazioni simili a quelle che vengono temute, riproducendo questo karma non risolto. Per esempio potresti avere continue crisi economiche in cui rimani senza il minimo necessario.

Per questo, una volta che hai identificato e compreso questa paure, il passo seguente è trasmutarle e lasciarle andare. Gli Angeli, come canali di energia divina, possono aiutarti a fare anche questo se glielo chiedi.

Se lo desideri puoi chiedere aiuto in questo processo attraverso la lettura angelica e terapia angelica, o Angel Therapy.

Ricorda che normalmente questo karma si scioglie quando comprendi le lezioni e i messaggi che le esperienze traumatiche portavano con sé. Nell’esempio della paura di morire di fame, il messaggio e la consapevolezza da raggiungere può essere quello della solidarietà, dell’unione della famiglia umana, della responsabilità personale e di tutto il gruppo, in modo che tutti diano il meglio di sé per contribuire, ma che nessuno sia lasciato solo in un momento di difficoltà.

Identificare una paura dalla radice, comprenderla, affrontarla e lasciarla finalmente andare, ti permette di liberarti di moltissimi meccanismi di sabotaggio che ti portavano a ripetere cicli di sofferenza.

Nel momento in cui affrontiamo e mettiamo in luce quello che si stava nascondendo nella nostra mente e nel nostro campo energetico e ascoltiamo il messaggio che aveva da darci, possiamo finalmente chiudere quel ciclo e permetterci di essere felici.

Alessandra Ruggiu

Per ricevere più informazioni o prenotare una sessione di Lettura e/o Terapia Angelica, puoi compilare e mandare il form qui sotto

Per seguirmi su Facebook, visita Alessandra Ruggiu Letture Angeliche e clicca “Mi piace” 😇

Dal dolore all’Amore

Ciao a tutti/e 😇

Questo post è specialmente dedicato a tutte quelle persone che hanno una ferita nel cuore e desiderano guarirla e che sanno che l’unico modo per farlo è vivere il vero amore.

E’ un post in cui l’ Arcangelo Chamuel e gli Angeli dell’ Amore ci guidano a liberarci dalle spine e a trovare la luce di cui abbiamo bisogno.

Questo processo di comunicazione con gli Angeli e di aiuto da parte loro, conosciuto da tutti i tempi, è quello che chiami
Quello che gli Angeli vogliono dirci, innanzitutto, è che è un’esperienza molto comune, quando le anime si incarnano su questa Terra, sperimentare in qualche misura una ferita di apparente “non Amore”.

Questa ferita è dovuta al fatto che il chakra del cuore di molte persone in questa dimensione è più o meno chiuso. Per questa ragione non riescono a riconoscere pienamente l’altra persona dal proprio cuore, anche quando in realtà è un’ anima molto affine, non riescono pienamente ad amarlo né a riconoscere i propri sentimenti.

Le anime più sensibili, che hanno il cuore più aperto e la percezione più chiara della dimensione di luce e di amore, attraverso la connessione con il loro spirito, sono quelle che normalmente soffrono le ferite più forti, quando si scontrano con la chiusura del cuore delle altre.

Questo tipo di ferita è specialmente profondo quando si produce nella relazione con una fiamma gemella o anima gemella, o con qualunque persona a cui diamo energia dal nostro cuore.

Amore Luce e Angeli
Luce sul Mare

Quando le persone hanno il cuore chiuso, non riescono a recepire realmente la vibrazione dell’Amore e anzi la percepiscono come una minaccia e la respingono.

L’esperienza di veder ricambiata l’energia di amore con chiusura e ostilità risulta incomprensibile per i cuori sensibili ed è la radice della loro ferita.

Il messaggio degli Angeli è però che nonostante ci troviamo circondati da persone con il chakra del cuore più o meno chiuso, questa ferita si può guarire.

E visto che la materia prima per questa guarigione manca in queste persone, abbiamo bisogno di attingerla dalla dimensione in cui si trova, la dimensione di luce e amore.

Possiamo connetterci con questa dimensione, che possiamo ricercare circa 100 metri sopra la nostra testa, o dove la percepiamo, e richiamare questa vibrazione di luce e amore dal nostro cuore. Il Cuore è composto energeticamente di questa stessa sostanza, ed è in grado di muovere l’energia, semplicemente con l’intenzione.

Lasciamo entrare questa luce dal chakra della corona, sopra la nostra testa, e lasciamo che riempia tutto il nostro corpo. Questa vibrazione è così alta che è in grado di trasmutare qualsiasi energia densa e di guarire tutte le ferite che queste energie dense hanno provocato.

Lasciamo che arrivi fino ai nostri piedi e da lì che scenda fino al centro della Terra, dove troviamo un altro centro di luce, il cuore energetico della madre terra, che vibra con un’energia che ci ama e ci sostiene incondizionatamente.

Possiamo connetterci a quest’energia nel punto in cui ci sentiamo meglio e più felici e quindi rimandare nuovamente l’energia verso l’alto, attraverso la Madre Terra, fino ad arrivare nuovamente ai nostri piedi e farla risalire lungo il nostro corpo fino ad arrivare nuovamente al nostro cuore.

A questo punto il nostro cuore è finalmente nutrito dalle due energie del Cielo e della Terra e può cominciare a rilasciare ancora più profondamente tutti i sensi di carenza e le ferite.

Finalmente troviamo l’energia di amore incondizionato che può nutrire il cuore, e che il nostro cuore stava appunto cercando su questo pianeta fin da quando ci siamo arrivati, senza riuscire a trovarla.

La verità è che questo piano è ancora molto carente di questa energia.

Come anime sensibili avvertiamo questa mancanza in modo fortissimo.

Ma il messaggio molto importante degli Angeli, che ci permette di trasformare il dolore in Amore, è che le anime sensibili non sono venute su questo piano e cercare amore, sono venute a insegnarlo e a trasmetterlo.

Capisci ora perchè non poteva funzionare l’approccio che hai avuto, cercando da persone meno sensibili di te amore incondizionato? Perché nonostante tutte le apparenze di relazioni che possano costruire, loro sanno molto meno di te cosa significhi Amore Incondizionato.

Sarebbe come se un maestro entrasse il primo giorno in una classe di bambini di prima elementare e gli chiedesse di insegnarli a fare operazioni matematiche.

Gli Angeli vogliono dirti che comprendono tutto il dolore che hai accumulato, ma che ora tutto questo è finito. Nel momento in cui ricordi chi sei e qual è il tuo proposito, smetti di chiedere ai bambini di insegnarti operazioni matematiche e cominci a insegnargliele tu.

Questo significa, concretamente, che adesso che il tuo cuore è connesso e guarito dall’ energia paterna e materna del Cielo e della Terra, trabocca così tanto che tu ti rendi conto che hai un’infinita abbondanza di amore incondizionato da donare.

E questo è esattamente il tuo proposito. Proprio a quelle persone che sono più chiuse, che hanno un atteggiamento più ostile con te, o cercano di rubarti in qualche modo energia, puoi cominciare a mandare in abbondanza questa luce e amore incondizionato. Proprio quelle che ti hanno più ferito, che forse hai dovuto allontanare, sono le persone che più hanno bisogno di ricevere questa luce e hanno più bisogno di imparare da te come attingerla.

Di fatto i loro comportamenti che più hanno messo in atto per disturbarti erano una richiesta inconsapevole di luce.

Puoi inondare queste persone di questa luce e amore incondizionato che ricevi, dal tuo cuore. Proprio perché è amore puro, può essere donato senza chiedere niente in cambio e questo è quello che scioglie finalmente il circolo vizioso dell’apparente carenza.

Puoi perdonarli cancellando con luce e amore incondizionato le ferite che ti hanno causato e perdonare te stesso/a per non esserti ricordato/a prima della tua natura di luce e aver partecipato a questo gioco di apparente “non amore”.

Questa è la tua crescita personale.

Più mandi luce e amore incondizionato in questo modo alle persone che ti hanno ferito, più il tuo cuore guarisce in profondità e più catalizzi il loro processo, lasciandole fare il loro percorso.

Il giorno in cui la loro anima sarà cresciuta abbastanza, potranno realmente aprire il loro cuore e tutto, anche i peggiori comportamenti causati dalla chiusura del cuore, saranno perdonati e guariti dalla luce dell’Amore incondizionato.

Alessandra Ruggiu

Per richiedere una mini lettura gratuita puoi compilare e inviare il form qui sotto

Per seguirmi su Facebook, visita Alessandra Ruggiu Letture Angeliche e clicca “Mi piace”