Come Liberarsi dai vampiri energetici e Vivere Felici

Ciao a tutti/e 😇

Oggi parleremo di come liberarsi dai vampiri energetici e recuperare moltissima energia, vitalità e felicità.

Esistono in realtà molti tipi di vampiro energetico, o ladri di energia, alcuni possono essere false credenze, abitudini, energie, ma in questo post parleremo in particolare dei vampiri energetici sotto forma di persone.

Possiamo definire vampiro energetico qualsiasi persona che per cercare di avere più energia cerca di sottrarla ad altri, in questo caso a te.

Ci sono molti modi in cui il vampiro cerca di derubarti. La parte della persona che la spinge ad agire in questo modo patologico è la stessa che viene alimentata da questi meccanismi perversi e cioè il suo ego.

La massima aspirazione dell’ego è quella di sentirsi importante, superiore e di dominare.

E il modo in cui prova costantemente a raggiungere il suo scopo è quello di cercare di far sentire altre persone inadeguate o inferiori e di sottometterle al suo volere.

Il nocciolo della questione è proprio questo. E di fatto esiste una differenza sostanziale tra chi riconosce la guida del nostro vero centro energetico, cioè il cuore e la nostra parte più elevata, lo spirito, e chi vive ancora nell’illusione delle percezioni limitate e distorte della nostra parte meno evoluta, l’ego.

Se la tua anima è arrivata a riconoscere la guida del cuore e dello spirito, è possibile che le risulti difficile ricordare come si ragionava quando al comando c’era l’ego, forse molte vite fa.

E questo è esattamente il motivo per cui puoi essere caduto/a più volte nelle trappole dei vampiri energetici. E cioè il fatto che ti risulta difficile vederli per quello che sono – o meglio per la parte di loro con cui scelgono di identificarsi. Perché vivendo nella vibrazione del cuore, ti risulta totalmente inverosimile il comportamento di chi segue la voce dell’ego. Non riesci a ricordare quel passato così involuto. Fai fatica a credere che queste persone, anziché cercare la vera condivisione, le relazioni autentiche, gli scambi dal cuore e la vera felicità, siano motivate dal prevalere e schiacciare altre persone, pur distruggendo ogni possibilità di vera relazione in questo modo.

E’ anche vero che il vampiro energetico spesso ti aiuta e anche molto a mantenere questa confusione, creando una vera e propria mistificazione e cioè fa in modo di apparire diverso da quello che è di confonderti le idee al massimo.

Insomma vedendo che tu ci tieni proprio a vedere il buono nelle persone, a creare empatia e a sentire che ti puoi fidare, spesso fa in modo di ricreare questa apparenza attorno a sé stesso, a volte può sembrare addirittura una persona adorabile, ma ad ogni modo normalmente si comporterà in modo molto gradevole nella prima fase della conoscenza o a volte in modo ciclico. Ma l’obbiettivo del vampiro è molto chiaro e molto diverso da chi si comporta gentilmente in modo naturale. L’obbiettivo del vampiro è semplicemente ottenere la tua fiducia per creare un vincolo con te e farti abbassare la guardia. Perché è solo in questo modo che può realmente vampirizzarti.

Quindi, oltre a aprirti a considerare il fatto che ci sono persone il cui obbiettivo prioritario nel momento presente è il dominio e la sopraffazione e non le relazioni e la condivisione, è necessario, se vuoi veramente liberarti dalla vampirizzazione e recuperare la tua energia, che tu lasci cadere un altro velo e che ti permetta di vedere che queste stesse persone possono fare di tutto per mostrare un’immagine di sé diversa da quella che è la loro realtà e che questa immagine che creeranno sarà il più possibile simile a quello che tu desideri vedere o quella che può fare più leva sui tuoi sentimenti.

Ad esempio oltre alla gentilezza, la seduzione e l’adulazione volte ad ammaliarti, il vampiro può utilizzare il ruolo della vittima, o mostrare qualche aspetto di debolezza, per fare leva sui tuoi “buoni sentimenti” è invitarti a “riscattarlo”, cioè ancora una volta aprirti e dargli più energia possibile.

Quello che succede però è che, una volta che tu dai spazio e fiducia al vampiro, è quando comincia a cercare di destabilizzarti e approfittarsi di te.

Può farlo attaccandoti in modo attivo o passivo, accusandoti, maltrattandoti, ignorandoti, pretendendo, violando i tuoi limiti ecc…

Ovviamente se avesse fatto questo da un principio tu avresti probabilmente visto da subito l’inapropiatezza del comportamento e avresti messo uno stop con molta più facilità. Ma una volta che è riuscito a ottenere in qualche modo le tue simpatie, il tuo affetto o il tuo amore, i suoi comportamenti possono mandarti più in confusione. Perché puoi chiederti: “Se un mio amico/persona cara/innamorato/persona con cui ho empatia mi dice queste cose o si comporta così, forse c’è veramente qualcosa che non va in me o nel mio comportamento?”

Quindi, se vuoi veramente liberarti dai vampiri, è necessario che tu ammetta e riconosca che non tutto è come sembra, che purtroppo ancora molte persone hanno motivazioni basse e sono molto abili a nasconderle e anche che – e questa è la parte più difficile e delicata, ma fondamentale da riconoscere – loro sono stati dei grandi manipolatori giocando con i tuoi sentimenti ad un livello o un altro, è tu sei stato/a manipolabile.

Riprendere il tuo potere personale significa rendersi conto di tutto questo e eliminare dal tuo spazio chiunque non abbia il tuo massimo bene a cuore, ma ti veda solo come uno strumento per nutrire il suo ego o forse anche le sue finanze, o i suoi desideri sessuali, o la sua volontà di sfruttare il tuo lavoro ecc… o voglia in ogni caso prendere qualcosa da te.

Certamente mettere questi limiti sani rispetto a persone che forse sono parte della tua famiglia, o che ami o a cui ad ogni modo tieni, spesso non è molto semplice e richiede un processo. Puoi farti aiutare in questo cammino, ad esempio con la terapia angelica.

Ma il punto più importante è ricordare che meriti il meglio, meriti rispetto, meriti amore sincero e che merita di essere al tuo fianco solo chi ti ama e ti rispetta sinceramente.

Più praticherai limiti sani e sceglierai consapevolmente a chi dare spazio nella tua vita, più questo processo diventerà facile e addirittura divertente e ti darà grandi soddisfazioni di auto rispetto e amore per te stesso/a.

Scegliere di eliminare i vampiri energetici dalla tua vita e dare spazio a chi ti ama ti rendera’ immensamente più felice.

Alessandra Ruggiu

😇 Per ricevere più informazioni o prenotare una sessione di terapia angelica puoi utilizzare il form qua sotto

Per seguirmi su Facebook, visita Alessandra Ruggiu Letture Angeliche e clicca “Mi piace”

Come Superare la Paura e Essere Felici

In questo post parleremo di come superare la paura con l’aiuto degli Angeli e essere felici.

Quello che gli Angeli suggeriscono a questo proposito, è che la paura è ciò che ci ruba la felicità più di ogni altra cosa, senza che noi in molti casi neanche la identifichiamo.

Per questo, se vogliamo essere felici, il primo passo è fermarci ad osservare come agisce la paura e da dove viene.

Quando abbiamo paura, di fatto, si attivano parti del nostro cervello primario destinate a scampare i pericoli e farci sopravvivere, che sono molto diverse dalle parti più evolute e creative, che sono quelle in connessione con le dimensioni più alte e che ricercano la felicità e l’amore.

L’attivazione dei meccanismi di sopravvivenza è estremamente utile se ci troviamo di fronte ad un pericolo di vita, ma può essere molto svantaggiosa per noi se si instaura come meccanismo di default nella nostra mente, sia perché lo stress che subiremo sarà fortissimo, sia perché negli obbiettivi del cervello primario, che coincidono con quelli della forza che chiamiamo “ego”, non esiste né l’Amore né la felicità.

Quindi quello che abbiamo bisogno di comprendere, innanzitutto, è cosa succede quando la paura diventa un’emozione costante nel nostro sistema, soprattutto se non riusciamo a vederla completamente o a vedere da dove viene.

Lo stress “ossidativo” che soffriamo in questi casi è fortissimo, perchè pensiamo che tutti i meccanismi di allarme e di massimo sforzo e prestazione che si creano normalmente in una situazione in cui dobbiamo salvare la nostra vita, sono attivati in modo permanente.

Quindi ci sentiremo in generale spossati, in tensione e attenzione costante, come ci si sente al centro di una lotta.

Questa dinamica prenderà la nostra attenzione fino a tal punto, che non ci resterà né il tempo né l’energia per sentire e pensare a quello che è veramente importante per noi.

Un’altra delle possibili dinamiche che la paura attiva in noi è il meccanismo di “congelamento”, cioè una delle reazioni instintuali di fronte al pericolo: attaccare, fuggire o rimanere immobili.

Rimanere immobili significa, per esempio, non riuscire ad agire in tutte le situazioni che lo richiedono o sviluppare un meccanismo di evitazione, per cui cerchiamo di stare lontani da tutto quello che potrebbe potenzialmente farci soffrire, ma in questo modo possiamo stare lontani tanto da situazioni che sono di per sé pericolose, come da quelle che invece potrebbero essere positive per noi e renderci felici, o che comunque abbiamo bisogno di affrontare.

Se noti quindi di avere un’ossessione per il controllo, una tensione eccessiva o grandi difficoltà nell’affrontare alcuni aspetti della vita, il primo aiuto che puoi chiedere agli Angeli è quello di permetterti di vedere quali paure stanno agendo in te e qual è la loro origine.

Spesso le paure non evidenti, di fatto, hanno origine in altri momenti della tua vita o addirittura in altre vite o nella memoria atavica, cioè dei tuoi avi, e non sono dovute a situazioni presenti che rappresentano una minaccia reale per te. Si tratta normalmente di esperienze traumatiche, cioè il cui impatto è stato così forte per noi o per chi le ha vissute, e per le risorse che aveva in quel momento, che non siamo riusciti a elaborarle quando sono successe, e la loro energia è rimasta un qualche modo “intrappolata”.

Se chiedi aiuto direttamente agli Angeli, metteranno luce su queste paure nascoste dentro di te in modo da fartele riconoscere e ti daranno anche elementi per comprenderne le origini.

Ad esempio è possibile che tu, in una vita passata o qualche persona del tuo albero genealogico, siate caduti in miseria e siate morti di fame per delle cause ben precise. Quell’esperienza e tutta la paura associata a quel momento, se non è mai stata liberata, è rimasta nel tuo campo energetico fino ad oggi. Quindi è possibile che, nonostante non esista un rischio oggettivo che tu muoia di fame nella tua situazione attuale, tu abbia questa paura a livello inconscio e che ti crei moltissimo stress e blocchi.

La cosa più particolare è anche che, per legge di attrazione, questa paura presente nel tuo campo energetico, fino a che non viene ripulita, attrarra’ di fatto situazioni simili a quelle che vengono temute, riproducendo questo karma non risolto. Per esempio potresti avere continue crisi economiche in cui rimani senza il minimo necessario.

Per questo, una volta che hai identificato e compreso questa paure, il passo seguente è trasmutarle e lasciarle andare. Gli Angeli, come canali di energia divina, possono aiutarti a fare anche questo se glielo chiedi.

Se lo desideri puoi chiedere aiuto in questo processo attraverso la lettura angelica e terapia angelica, o Angel Therapy.

Ricorda che normalmente questo karma si scioglie quando comprendi le lezioni e i messaggi che le esperienze traumatiche portavano con sé. Nell’esempio della paura di morire di fame, il messaggio e la consapevolezza da raggiungere può essere quello della solidarietà, dell’unione della famiglia umana, della responsabilità personale e di tutto il gruppo, in modo che tutti diano il meglio di sé per contribuire, ma che nessuno sia lasciato solo in un momento di difficoltà.

Identificare una paura dalla radice, comprenderla, affrontarla e lasciarla finalmente andare, ti permette di liberarti di moltissimi meccanismi di sabotaggio che ti portavano a ripetere cicli di sofferenza.

Nel momento in cui affrontiamo e mettiamo in luce quello che si stava nascondendo nella nostra mente e nel nostro campo energetico e ascoltiamo il messaggio che aveva da darci, possiamo finalmente chiudere quel ciclo e permetterci di essere felici.

Alessandra Ruggiu

Per ricevere più informazioni o prenotare una sessione di Lettura e/o Terapia Angelica, puoi compilare e mandare il form qui sotto

Per seguirmi su Facebook, visita Alessandra Ruggiu Letture Angeliche e clicca “Mi piace” 😇